Ispirazioni: nel blu dipinto di blu.

Kråkevik & D’Orazio blue apartment.

Un appartamento d’epoca nel cuore di Oslo in cui Alessandro D’Orazio e Jannicke Krakvik, duo di stylist italo-norvegese, nel lavoro e nella vita, hanno sintetizzato alla perfezione la loro doppia anima italo-scandinava. E in cui possiamo vedere espressa la quintessenza del loro stile eclettico e mai banale.

Dalla scelta del colore utilizzato per decorare le pareti. Un blu intenso che veste anche le porte e il piano del tavolo da pranzo, dando vita a un interno dal sapore incredibilmente caldo e accogliente. Una sorta di bozzolo protettivo che dialoga con pavimenti in legno chiaro e uno strepitoso mix di arredi di design italiano e nordico.

Per le pareti, hanno scelto un blu fumè prodotto da una ditta norvegese, la Jotun. Ha deciso di ripristinare il soffitto originale in gesso ornamentale e hanno trattato i pavimenti in legno di pino con olio di lino, conferendo loro una morbida e verniciata lavata.

Avremmo potuto fare l’appartamento in un mese, ma abbiamo deciso di prenderci un anno di tempo per pensare veramente a come dovrebbe essere“, ha dichiarato Krakvik.